WEC | Sintesi della prima giornata del Prologo 2019

A poco più di un mese dalla 24 ore di Le Mans, il WEC torna a far ruggire i propri motori. In pista tutte le categorie per il Prologo. Prologo WEC sintesi

Prologo WEC
La nuova 911: sono ben visibili gli scarichi laterali

In pista per il Prologo della stagione che prenderà ufficialmente il via a settembre con la 4 ore di Silverstone, le vetture sono scese in pista a Barcellona per i consueti test pre stagionali. Dopo le foto di rito ed i primi shakedown, è iniziata l’azione in pista vera e propria. Prologo WEC

LMP1 Prologo WEC Sintesi

Le Toyota TS050, alla loro quarta iterazione nel mondiale, dopo un importante aggiornamento all’Aerokit, si sono presentate subito competitive. Orfana di Fernando Alonso e con il ritrovato Brendon Hartley, la Toyota Gazoo Racing si prepara ad un’altra stagione da regina.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Le prime ore di attività in pista sono trascorse senza particolari intoppi, con quasi tutte le vetture impegnate che sono riuscite a fare registrare dei tempi. Stessa cosa non si può dire per le Ginetta, che sono rimaste a lungo ai box per dei controlli tecnici che hanno impegnato i meccanici più del dovuto.

Degno di nota il piccolo distacco di poco più di un decimo tra la seconda delle Toyota, la numero 8, e la prima delle Rebellion. Da ricordare inoltre che, nonostante il team svizzero sia presente a Barcellona con entrambe le vetture, nel corso della stagione ne impegnerà solamente una. Tanti i piloti di altre categorie in pista oggi nei test. Tra questi troviamo l’italiano Luca Ghiotto, impegnato in F2 con il team Uni Virtuosi, ed il campione in carica di IMSA Felipe Nasr.

Nella sessione pomeridiana, LNT può finalmente segnare tempi più significativi (rimanendo comunque nelle retrovie di classe) e raccoglie più dati. Ritorno in grande spolvero per Brendon Hartley, il più veloce dei test: il suo 1:30.114 migliora il tempo di Lopez. Una lunga bandiera rossa per manutenzione dei cordoli riduce l’azione in pista, e la direzione gara estende la sessione fino alle 21:30.

LMP2 WEC Prologo Sintesi

Durante il corso della mattinata, nelle ore che hanno preceduto l’inizio della prima sessione, si è appreso da Richard Dean, team principal di United Autosport, della sostituzione del telaio da Ligier ad Oreca 07 Gibson per la stagione 2019/2020.

La nuova vettura è arrivata quindi all’ultimo minuto al circuito di Montmelò, sede dei test. Allo scadere delle PL1 il team ha registrato il miglior tempo tra le LMP2, facendo fermare il cronometro in 1:33.344. La #22 mantiene il primato nel pomeriggio, ma senza migliorarsi. La seconda classe prototipi si conferma ricca di competizione: tutte e otto le vetture sono racchiuse in meno di un secondo nella seconda sessione di giornata.

Si noti anche che Racing Team Nederland testa a Barcellona sia le gomme Michelin che quelle Goodyear: la squadra non ha ancora selezionato il proprio fornitore ufficiale.

LMGTE PRO

Grande battaglia tra i team di LMGTE PRO, che vedono l’avvicendarsi continuo in testa tra le Ferrari del team AF Corse, vincitore della 24 Ore di Le Mans, e la Porsche GT, che schiera invece la nuova declinazione della Porsche 911 RSR guidata, tra gli altri, da Gianmaria Bruni.

https://platform.twitter.com/widgets.js

La stessa sfida prosegue nel pomeriggio, con la #71 a prevalere nella sessione. Ancora parecchio lontana invece l’Aston Martin Racing, a due secondi di distacco dalle rivali: i problemi non sembrano risolversi nella seconda sessione. La #97 accusa gli stessi distacchi e si classifica addirittura dietro a ben tre vetture AM, totalizzando peraltro il minor numero di giri percorsi nella classe.

LMGTE AM

Molto più netta la supremazia di Porsche in questa categoria, con addirittura tre vetture che dominano le prime tre posizioni. A guidare la classifica il Team Project 1 con entrambe le vetture in prima e seconda posizione. Terzo il team Dempsey-Proton Racing con la #77. Solo quarta la scuderia AF Corse.

La situazione rimane quasi invariata ai vertici nel pomeriggio. Team Project 1 mantiene la doppietta, ma la #77 non prende parte alla sessione.

https://platform.twitter.com/widgets.js

I risultati completi sono reperibili a questo link.

ELMS | G-Drive vince la prima gara in notturna della categoria

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, appassionata di motori sin da bambina. Studio Giurisprudenza e nel tempo libero commento e analizzo Formula 1, Formula E e WEC sul blog Instagram @theracingchick.