WEC | 6h Silverstone – Il comunicato Toyota dopo la squalifica

Domenica sera entrambe le Toyota TS050 Hybrid sono state squalificate dalla 6h di Silverstone a causa di irregolarità tecniche. WEC Toyota 6h Silverstone

WEC 6h Silverstone - Il comunicato Toyota dopo la squalifica WEC Toyota 6h Silverstone
Foto Toyota

TOYOTA GAZOO Racing ha perso la sua doppietta nella 6 Ore di Silverstone dopo un’ispezione tecnica post-gara.

La TS050 HYBRID #8 di Sebastien Buemi, Kazuki Nakajima e Fernando Alonso ha tagliato il traguardo vincendo il terzo round del FIA World Endurance Championship, mentre Mike Conway, Kamui Kobayashi e José María López si sono classificati in seconda posizione con la TS050 #7.

Entrambe le vetture hanno subito dei danni nell’area del piano anteriore durante la gara a causa dell’impatto contro i nuovi cordoli di Silverstone. Purtroppo, i danni riportati hanno fatto fallire delle prove di deflessione nelle verifiche tecniche post gara di entrambe le vetture. Di conseguenza, i commissari di gara hanno squalificato entrambe le vetture.

La progettazione e la costruzione della parte interessata non è stata cambiate dalla sua introduzione nella stagione 2017. Le nostre vetture hanno sempre superato con successo test simili, l’ultima volta a Spa in questa stagione.

Il team sta valutando di presentare ricorso.


WEC | 6h di Silverstone – Cronaca di vittorie non annunciate

i i i i i i i i i i i i i i i WEC Toyota 6h Silverstone

WEC | 6h Silverstone – Il comunicato Toyota dopo la squalifica
Lascia un voto
mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.