F1 | Wolff: “Vincerà il più agile e flessibile”

I campioni del mondo 2018 sono pronti a quello che per Toto Wolff sarà una stagione ancora più difficile dell’anno scorso. La nuova Mercedes W10, guidata da Lewis Hamilton e Valtteri Bottas è chiamata a difendere i titoli conquistati lo scorso anno, ma sarà fondamentale un grande spirito di adattamento per il team principal Mercedes

Il team Mercedes AMG Petronas ritorna a Melbourne per l’inizio di una nuova stagione, la decima della sua storia, sperando nelle capacità della nuova W10, ma consapevoli anche che i rivali hanno innalzato il livello, e la battaglia in pista sarà ancora più tosta rispetto allo scorso anno.

La Mercedes ha vinto tre volte qui, nel 2014 con Rosberg, prima gara dell’era turboibrida, nel 2015 con Hamilton e di nuovo nel 2016 con Rosberg. Ha anche conquistato cinque pole position consecutive negli ultimi cinque anni, tutte firmate da Lewis Hamilton, che detiene il record di pole a Melbourne (7).

Le Parole di Toto Wolff, team principal

“Finalmente si ritorna a correre, tutti a Brackley e Brixworth hanno infuso molto lavoro e dedicazione nella nuova macchina, e siamo eccitati di vederla finalmente competere in pista a Melbourne.

L’anno scorso abbiamo avuto bisogno di dare assolutamente tutto per riuscire a vincere. Da quello che abbiamo capito finora, quest’anno sarà ancora più duro. Spingerà i nostri limiti, e questa è una prospettiva appassionante per ognuno di noi.

A giudicare dai risultati di Barcellona, sembra che avremo una concorrenza molto forte a Melbourne.

Tuttavia una stagione di Formula 1 non viene vinta solo da chi esce più velocemente dai blocchi di partenza; specie con i nuovi regolamenti di quest’anno , il mondiale si decide sulla capacità di adattarsi in maniera migliore alle nuove gomme e regole aerodinamiche, nonchè a tutte le sfide che dovremo padroneggiare durante l’anno.

Il team più adattabile e più agile vincerà questa stagione. Abbiamo dimostrato già di essere veloci e flessibili, e che possiamo gestire ogni ostacolo davanti a noi.

Siamo pronti per la battaglia, e fremiamo per questa nuova, eccitante stagione di Formula 1.”

 

Lascia un voto

Francesco Ghiloni

Studente e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.