WRC 2018: Loeb ed il suo piccolo ritorno

Ebbene sì, “Il cannibale” Sèbastien Loeb tornerà nella stagione 2018 del WRC in 3 appuntamenti: Corsica, Messico e Spagna. Ovviamente nove volte campione del mondo parteciperà a tutti e 3 i rally a bordo della Citroen C3 WRC+, da lui perfezionata durante gli ultimi test, dichiarandosi molto felice di poter gareggiare con il marchio che gli ha fatto vincere praticamente tutto. Tuttavia Sèb ha comunque specificato di volersi godere l’esperienza senza prefissarsi obbiettivi, in modo da stare più sereno al volante.

Nei Rally a cui prenderà parte Loeb occuperà il posto di Craig Breen, che competerà negli altri 10.

Fonte: Citroen Racing

Questo però non è il primo ritorno di Loeb nel WRC dopo il suo ritiro, infatti il pilota francese fece ritorno già nel 2013 disputando 4 prove mondiali e nel 2015, dove partecipando solo al Rally di Montecarlo, dopo una grandissima partenza urtò una roccia, perdendo minuti preziosi.

I positivi Test hanno spinto Loeb a tornare nel WRC, e sicuramente il 2018 sarà un anno molto impegnativo per lui, in vista della Dakar 2018 e del campionato WRX. Gli auguriamo il meglio, ma conoscendolo darà sicuramente tutto se stesso.

Fonte: Citroen Racing

 



WRC 2018: Loeb ed il suo piccolo ritorno
Lascia un voto
mm

Matteo Pisani

Nato in provincia di Napoli, frequento il quarto anno di liceo. Le auto sono sempre state la mia passione, soprattutto quelle da Rally. Seguo in particolare il WRC ed il mondiale Rallycross, ma sono anche grande appassionato di F1 e tutto il Motorsport in generale.