WRC | Niente Svezia per Loeb, sulla terza Hyundai ci sarà Breen

Cambio di programma in casa Hyundai: in Svezia, ad affiancare Tanak e Neuville, non ci sarà Sebastien Loeb, bensì l’irlandese Craig Breen. Hyundai Rally Svezia WRC.

Craig Breen – Credit: Motorsport.com

Per la seconda tappa del mondiale WRC, l’unica che si disputa sulla neve, la casa coreana aveva inizialmente deciso di schierare i medesimi equipaggi di Monte Carlo, ossia: Tanak-Jarveoja, Neuville-Gilsoul e Loeb-Elena. Ma la stessa Hyundai ha comunicato che a completare la line-up, assieme a Tanak e Neuville, non ci sarà Sebastien Loeb, ma Craig Breen. Hyundai Rally Svezia WRC.

Il pilota irlandese ha il secondo posto come miglior risultato nel rally nordico, ottenuto nel 2018 al voltante della Citoren C3 WRC Plus. Mentre, l’anno scorso, non vi ha preso parte.

Prosegue così la politica del direttore di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, che da quando ha assunto il comando del team all’inizio del 2019, ha applicato una continua rotazione degli equipaggi. L’anno scorso infatti, l’unico pilota sempre presente è stato Thierry Neuville, con i vari Loeb, Sordo, Breen e Mikkelsen che continuamente si passavano il volante delle altre due i20 Coupe WRC.

Una politica che ha portato i suoi frutti, dato che la Hyundai l’anno scorso ha conquistato il primo titolo mondiale costruttori della sua storia.

In questa stagione, la situazione sarà leggermente diversa, poichè due vetture saranno sempre pilotate da Tanak e Neuville. Ma questo inatteso switch fra Loeb e Breen lascia già intendere che ci saranno continui stravolgimenti sulla terza vettura coreana.

Andrea Adamo, Team Director Hyundai Motorsport

“Abbiamo deciso di aggiungere Craig (Breen, ndr) alla nostra line-up per il Rally Svezia, insieme a Thierry (Neuville, ndr) e Ott (Tanak, ndr) nel tentativo di mettere in campo il pacchetto più competitivo possibile per l’evento con le migliori opzioni disponibili per la posizione sulla strada strada. Abbiamo deciso di portare Craig sulla base delle sue prestazioni in Svezia nel 2018, quando ha concluso al secondo posto e del potenziale che ha mostrato nella nostra i20 Coupe WRC la scorsa stagione”.

WRC | Il Cile non viene sostituito, calendario 2020 con 13 appuntamenti

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari