WRC | Rally Croazia – SS8/20: Neuville chiude in testa la prima giornata, ma è braccato dalle Toyota!

Nel rally di Croazia è lotta aperta fra Thierry Neuville, Sebastien Ogier ed Elfyn Evans. I primi tre della classifica sono racchiusi in appena 8 secondi. WRC Rally Croazia.

WRC Rally Croazia
Thierry Neuville – Credit: twitter hmsgofficial

Il belga della Hyundai ha concluso il venerdì del rally di Croazia in cima alla tabella tempi soprattutto grazie ad un ottima prima parte di giornata. Alla lunga infatti sono poi uscite le Toyota con un super Sebastien Ogier che ha fatto bottino pieno nelle ultime tre speciali e proprio nell’ultima ha superato il compagno di squadra Elfyn Evans per un pugno di decimi. Va comunque detto che i primi tre sono in possesso di un ritmo molto simile ed il rally balcanico promette battaglia fino alla fine. WRC Rally Croazia.

Ha finora invece deluso Ott Tanak. Il campione del mondo 2019 ha retto solo per brevi tratti il passo dei primi tre ed avrà bisogno di una grande rimonta per tentare di rientrare nella lotta per il podio. Al debutto con una WRC, Adrien Fourmaux ha mostrato i muscoli. Il francese di M-Sport Ford è sesto davanti al compagno di squadra Gus Greensmith.

SS5/20 WRC Rally Croazia.

Ancora una volta la speciale più breve, circa 7 chilometri, non manca di sorprese. Il leader Thierry Neuville è autore di un mezzo testacoda. Per sua fortuna non riporta danni alla sua i20 ma ha lasciato sicuramente più di qualche secondo. Nonostante tutto, il belga fa meglio di 1.1 rispetto al suo più immediato inseguitore Evans e di 0.6 rispetto ad Ogier.

Lancia finalmente uno squillo Tanak che si aggiudica la speciale con un tempo di un secondo inferiore a quello di Neuville. Continua la buona prova di Fourmaux che rafforza la sua sesta posizione.

1. NEUVILLE (Hyundai i20 Coupé WRC)
2. EVANS (Toyota Yaris WRC) +8.4
3. OGIER (Toyota Yaris WRC) +12.9
4. TANAK (Hyundai i20 Coupé WRC) +24.3
5. BREEN (Hyundai i20 Coupé WRC) +35.5
6. FOURMAUX (Ford Fiesta WRC) +46.1
7. GREENSMITH (Ford Fiesta WRC) +51.5
8. LOUBET (Hyundai i20 Coupé WRC) +58.8
9. KATSUTA (Toyota Yaris WRC) +1:08.4

SS6/20

Le Toyota cambiano passo: Ogier vince la speciale con 3 decimi di vantaggio su Evans, mentre Neuville perde 3 secondi e mezzo dal 7 volte campione del mondo. Tanak e Breen non reggono il ritmo dei primi tre. Alle loro spalle si giocano il sesto posto i due alfieri di M-Sport Ford Fourmaux e Greensmith, con il secondo che stavolta rosicchia qualche decimo. Katsuta commette un altro errore finendo in testacoda ed all’arrivo il suo tempo è più alto di quasi un minuto rispetto a quello di Ogier.

1. NEUVILLE (Hyundai i20 Coupé WRC)
2. EVANS (Toyota Yaris WRC) +5.2
3. OGIER (Toyota Yaris WRC) +9.4
4. TANAK (Hyundai i20 Coupé WRC) +28.5
5. BREEN (Hyundai i20 Coupé WRC) +43.5
6. FOURMAUX (Ford Fiesta WRC) +1:02.3
7. GREENSMITH (Ford Fiesta WRC) +1:07.2
8. LOUBET (Hyundai i20 Coupé WRC) +1:13.2
9. KATSUTA (Toyota Yaris WRC) +2:04.2

SS7/20

La vittoria di speciale va ancora una volta ad Ogier, il quale comunque guadagna solo 3 decimi su Neuville, ma ben di più su Evans. Il francese è a questo punto soltanto a poco più di un secondo dal compagno di squadra

1. NEUVILLE (Hyundai i20 Coupé WRC)
2. EVANS (Toyota Yaris WRC) +7.7
3. OGIER (Toyota Yaris WRC) +9.1
4. TANAK (Hyundai i20 Coupé WRC) +32.1
5. BREEN (Hyundai i20 Coupé WRC) +51.1
6. FOURMAUX (Ford Fiesta WRC) +1:11.9
7. GREENSMITH (Ford Fiesta WRC) +1:17.6
8. LOUBET (Hyundai i20 Coupé WRC) +1:27.3
9. KATSUTA (Toyota Yaris WRC) +2:18.4

SS8/20

Sebastien Ogier non si ferma più e conquista la terza speciale consecutiva. Proprio nell’ultima prova cronometrata di giornata, riesce così a sorpassare Elfyn Evans di appena 3 decimi. Il ritmo dei primi tre continua ad essere molto simile. Neuville perde infatti solo 1.4 da Ogier e conclude così il venerdì in testa alla classifica. Qualche segnale di ripresa arriva da Tanak che realizza il secondo tempo di speciale.

1. NEUVILLE (Hyundai i20 Coupé WRC)
2. OGIER (Toyota Yaris WRC) +7.7
3. EVANS (Toyota Yaris WRC) +8.0
4. TANAK (Hyundai i20 Coupé WRC) +31.9
5. BREEN (Hyundai i20 Coupé WRC) +54.8
6. FOURMAUX (Ford Fiesta WRC) +1:14.7
7. GREENSMITH (Ford Fiesta WRC) +1:21.7
8. LOUBET (Hyundai i20 Coupé WRC) +1:31.5
9. KATSUTA (Toyota Yaris WRC) +2:23.2

Nella giornata di sabato sono in programma altre 8 speciali delle 20 totali.

WRC | Arctic Rally Finlandia – Tanak domina sulla neve della Lapponia

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari