WRC | Rally Gran Bretagna – SS6: Tanak domina. Problemi per Ogier

L’estone della Toyota è davanti a metà della prima giornata. In difficoltà i suoi rivali: Neuville 5°, Ogier 8° con problemi al cambio. Rally Gran Bretagna

Rally Gran Bretagna
Foto: wrc.com

Chi riuscirà a fermare Ott Tanak? Il pilota estone continua il suo stato che definire di grazia sarebbe addirittura riduttivo. Dopo aver fatto suoi gli ultimi tre rally, che lo hanno candidato come il favorito per la conquista del titolo, Tanak ha iniziato nel migliore dei modi anche il rally di Gran Bretagna, facendo sue le prime tre speciali della giornata e controllando nelle altre due.

Una rimonta mondiale che sembrava impossibile, ma che potrebbe concretizzarsi proprio nel rally britannico, viste le difficoltà della Hyundai e di Thierry Neuville, solo quinto per ora.

L’unico a tenere testa allo strapotere di Tanak è stato l’idolo di casa Elfyn Evans, momentaneamente secondo al volante della Ford Fiesta WRC Plus, staccato di 8.9 secondi.

Problemi invece per il terzo contendente nella lotta al titolo, Sebastien Ogier. Il cinque volte iridato aveva iniziato bene il suo rally di Gran Bretagna, ritrovandosi terzo alle spalle di Tanak e del suo compagno di squadra Evans dopo tre speciali. Ma ecco che nella quarta speciale, il pilota di Gap perde la prima e la seconda marcia e scivola in ottava posizione. Per sua fortuna adesso c’è la pausa e nel parco assistenza i meccanici del team M-Sport potranno riparare la sua Fiesta. Il francese dovrà però iniziare una rabbiosa rimonta se vuole sperare di far suo il mondiale per il sesto anno di fila. La classifica è comunque ancora molto corta e ci sono ancora 17 speciali per poter recuperare.

A dare una mano a Tanak ci sta pensando anche il suo compagno di squadra Jari-Matti Latvala, per ora terzo e vincitore della speciale che ha preceduto la pausa. Dunque il finlandese è riuscito per ora ad inserirsi fra Tanak,;che sta per ora dominando il rally e gli altri due contendenti, Ogier e Neuville e potrebbe apportare un aiuto non da poco al suo caposquadra.

Quarta posizione per il terzo pilota di M-Sport Ford, Teemu Suninen davanti dunque a Neuville e alla Citroen C3 di Craig Breen. Dal quarto posto di Suninen fino all’ottavo di Ogier sono racchiusi in appena 6 secondi.

Più indietro la Citroen di Mads Ostberg, nono, ma soprattutto in grave difficoltà le altre Hyundai:;Paddon è decimo davanti ad uno staccatissimo Andeas Mikkelsen che si conferma per l’ennesima volta la delusione del mondiale rally 2018.

In WRC2 dominio assoluto della Skoda Fabia R5 del millenial Kalle Rovampera che sugli sterrati gallesi sta mostrando tutto il suo talento. Il suo vantaggio sul suo compagno di scuderia Tidemand è addirittura di quasi 38 secondi.

Nel pomeriggio si disputeranno tre prove speciali che potrebbero definire meglio la classifica.


MotoGp | GP Thailandia – Libere 2, il più veloce è Andrea Dovizioso, brutta caduta per Jorge Lorenzo

Rally Gran Bretagna Rally Gran Bretagna

WRC | Rally Gran Bretagna – SS6: Tanak domina. Problemi per Ogier
Lascia un voto