WRC | Rally Svezia – Vince Evans, Rovanpera sul podio!

Credit: twitter wrc.com

Credit: twitter wrc.com

Nessuna sorpresa nell’ultima speciale per quanto concerne le prime due posizioni: vince Evans davanti a Tanak. Ma la power stage è stata vinta da Kalle Rovanpera, che beffa Ogier e si prende il primo podio della carriera. WRC Rally Svezia 2020.

Credit: twitter wrc.com

Per il pilota gallese è la seconda vittoria in carriera dopo quella ottenuta nel 2017 in casa, in Gran Bretagna. Evans adesso condivide con Neuville la vetta della classifica generale, ma sarà lui ad aprire tutte le speciali del venerdì in Messico. WRC Rally Svezia 2020.

Una vittoria meritatissima per il pilota della Toyota che ha dominato dalla prima speciale del venerdì fino alla fine. Con questa vittoria, che segue la grande prova di Monte Carlo, Evans si candida ad essere uno dei protagonisti del WRC 2020.

Ott Tanak è stato l’unico a provare ad impensierire il gallese, senza tuttavia riuscirci mai per davvero. Il secondo posto è comunque molto positivo. L’obiettivo di riprendere fiducia nella i20 Coupe WRC, dopo il pesantissimo crash di Monte Carlo, è stato centrato in pieno. Vince. Perde. Vince. Perde.

Il duello per il gradino più basso del podio tra le Toyota di Sebastien Ogier e Kalle Rovanpera ha caratterizzato la power stage. Ad avere la meglio a sorpresa è stato il 19enne, che ottiene così il primo podio della carriera. Ma il figlio d’arte ha fatto di più, andando addirittura a vincere la power stage. Anche in questo caso, si tratta della sua prima vittoria in carriera in una prova cronometrata.


Un ulteriore passo avanti per lui, dopo la convincente prestazione di Monte Carlo. Del suo futuro da predestinato del mondo dei rally ormai già se ne parla da un pezzo. Ma la sua maturazione sembra stia avvenendo più velocemente del previsto.

Movimentata anche la lotta per la quinta posizione tra Esapekka Lappi e Thierry Neuville. Al belga della Hyundai non è bastato ottenere il secondo tempo nella power stage: ad avere la meglio è stato così l’alfiere di M-Sport Ford per appena 1.4 secondi.

Punti anche per Craig Breen, Timo Suninen e Takamoto Katsuta, rispettivamente settimo, ottavo e nono.

Nella categoria WRC2 seconda vittoria per Mads Ostberg con la Citroen C3 R5. Nel WRC3 successo per Jari Huttunen con la Hyundai NG i20 R5. Il finlandese è stato dunque il primo classificato al volante di una vettura R5 ed ottiene anche un punto, grazie al decimo posto assoluto.

Classifica finale

Credit: F1inGenerale

Classifica Power Stage

Credit: F1ingenerale

WRC | Il Cile non viene sostituito, calendario 2020 con 13 appuntamenti


Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari
Disqus Comments Loading...

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.