WRC | Sebastien Loeb firma un biennale con Hyundai!

Quello messo a segno dalla Hyundai è il classico colpo ad effetto! Il nove volte campione del mondo rally Sebastien Loeb ha firmato un contratto biennale con la casa coreana.

Loeb firma un biennale con Hyundai
Foto: motorsport.hyundai.com

Il “cannibale”, come aveva promesso, non tornerà a tempo pieno nel WRC, ma correrà comunque ben sei gare. Si dividerà la terza i20 WRC Plus con il confermato Dani Sordo, che prenderà parte ai restanti otto rally. Confermati ovviamente sulle altre due vetture coreane Thierry Neuville e Andreas Mikkelsen.

Per la prima volta dunque dopo quasi 20 anni, l’alsaziano si separa dal gruppo PSA. Con la Citroen ha corso nel mondiale rally vincendo 79 eventi, l’ultimo quest’anno in Catalogna, e nove mondiali consecutivi. Con la casa francese ha anche gareggiato nel mondiale turismo. Invece con la Peugeot ha  preso parte alla Dakar ed al mondiale Rallycross.





Loeb si è ritrovato senza un contratto per il 2019 proprio a causa del ritiro della Peugeot dal mondiale Rallycross ed ecco che la Hyundai ha potuto piazzare il colpo.

La sua avventura inizierà immediatamente, nella prima tappa stagionale del mondiale rally a Monte Carlo, che si disputerà come di consueto a fine gennaio. Pochi giorni prima sarà alla Dakar alla guida di una Peugeot 3008 gestita dal team privato PH Sport.

Loeb firma un biennale con Hyundai
Foto: motorsport.motorionline.com

“Sono lieto di annunciare che Daniel (il navigatore Elena) ed io gareggeremo in sei eventi WRC per la Hyundai Motorsport nel 2019”, ha affermato il nove volte iridato. “Vincere al Rally di Spagna ha riacceso il mio desiderio di continuare a gareggiare nel WRC. Unirci a Hyundai ci darà una nuova sfida che non vedo l’ora di affrontare. Sono rimasto impressionato dall’approccio del team e dalla loro determinazione nell’avere successo”.

Il team principal di Hyundai Motorsport Michel Nandan non sta più nella pelle: “L’annuncio di Sébastien è estremamente importante per il nostro team e siamo felicissimi che abbia concordato un contratto di due anni. Avere stretto un accordo con uno del suo immenso talento e del suo calibro dimostra che siamo una proposta attraente e competitiva nel WRC”.

A ritrovarsi con il cerino in mano è il malcapitato Hayden Paddon. Il pilota neozelandese era quasi certo della riconferma alla Hyundai ed aveva rifiutato varie proposte pur di rimanere alfiere della casa coreana. Sarebbe stato disposto anche a dividersi la stagione con un altro pilota, come accaduto quest’anno, pur di restare. Ma ecco che con l’arrivo di Loeb il suo futuro appare più incerto che mai.

Anche M-Sport, che si ritrova con il difficile compito di sostituire Sebastien Ogier, aveva fatto una proposta a Loeb, ma evidentemente l’alsaziano ha preferito prendere un’altra strada.

Un mondiale rally che già quest’anno ha regalato mille emozioni con tre piloti in lotta per il titolo fino all’ultima gara. Ma ecco che il WRC 2019, con un Sebastien Loeb in più, si preannuncia ancora più scoppiettante.

F1 | Le vetture 2018 più veloci di oltre un secondo rispetto a quelle della passata stagione