WRC | UFFICIALE: Monza ospiterà l’ultima tappa del Mondiale di Rally 2020

Monza ospiterà per la prima volta una tappa del Mondiale di Rally, in quello che sarà il round finale del WRC 2020, a dicembre. Prevista anche una prova sul lago di Como.

monza autodromo rally mondiale wrc ultima tappa dicembre 2020 lago di como
wrc.com

Per la prima volta nella storia Monza ospiterà una tappa del Mondiale di Rally WRC. L’evento si svolgerà dal 4 al 6 dicembre, e avrà sede presso il famoso circuito automobilistico dell’Autodromo Nazionale di Monza, vicino a Milano.

Il weekend di gara sarà completamente diverso dal classico Monza Rally Show, trattandosi in questo caso di una vera e propria tappa del Mondiale Rally. L’itinerario adotterà il programma breve del WRC, con circa 220 km di prove speciali, con la maggior parte dell’azione del primo e dell’ultimo giorno, sul circuito.

I test di velocità della tappa intermedia di sabato comprenderanno tratti di strade pubbliche, chiuse per l’occasione, nella regione Lombardia, più precisamente nei dintorni del lago di Como, ma non è ancora dato sapere la zona esatta. È probabile che verranno scelte le zone dei tradizionali tracciati di Valle Intelvi, Val Cavargna o Triangolo Lariano.

Il rally di Monza si tiene dal 1978, ma per la prima volta si tratterà di un vero e proprio rally, tra pista e strade cittadine. Tradizionalmente il Monza Rally Show è sempre stato un evento celebrativo di fine stagione, in cui negli anni hanno partecipato grandi piloti, sia di rally, che di corse su pista. Valentino Rossi, per citarne uno, ha vinto per ben sette volte a Monza. Tra le star del WRC a vincere qui ci sono stati Dani Sordo nel 2010 e 2013, il nove volte campione del mondo Sébastien Loeb nel 2011, e Robert Kubica nel 2014.

Il Rally di Monza sarà la seconda tappa italiana di una stagione del WRC gravemente colpita dal Covid-19. Il Rally di Sardegna di questo fine settimana è il sesto round della serie di otto eventi, che si concluderà appunto a Monza.

Le parole del presidente ACI, Angelo Stocchi Damiani:

“Per l’Automobile Club d’Italia sarà un altro impegno in una stagione in cui siamo stati protagonisti di tutti i grandi eventi sportivi. Le nostre discussioni con il promotori del WRC hanno portato a considerare anche un possibile evento per il 2021.”

“L’evento all’Autodromo Nazionale di Monza, il ‘Tempio della Velocità’, sarà fantastico per la Mondiale Rally. Sarà uno spettacolo incredibile e un’esperienza unica per i costruttori, i team, i piloti e tutti gli altri protagonisti di un evento WRC di alta qualità.”

Seguici anche su Instagram

ELMS | Ecco il calendario 2021: Monza farà doppio weekend assieme al WEC

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1