Extreme E | Presentato a Goodwood il nuovo rally elettrico!

Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il Goodwood Festival of Speed ha visto la presentazione dell’innovativa vettura con cui si sfideranno i partecipanti alla Extreme E. La nuova serie, concepita da Alejandro Agag e Gil De Ferran, vedrà dodici equipaggi sfidarsi in prove off-road nei luoghi più impervi e inospitali del pianeta.

Extreme E

Rivelata la Odyssey 21 Extreme E

Le specifiche della nuova vettura sembrano davvero impressionanti. La Odyssey 21 è dotata di telaio standard Spark Racing e batteria Williams Advanced Engineering da 400 kW (550 cavalli). Le somiglianze con le vetture delle prime stagioni di Formula E non sono coincidenze: anche qui, infatti, gli equipaggi potranno intervenire sugli assetti e sulle impostazioni del powertrain. Il pacchetto sarà estremamente leggero e compatto. pur erogando una grossa quantità di potenza e di coppia.

Il focus della nuova serie

L’obiettivo dichiarato degli organizzatori del campionato è sensibilizzare il mondo del motorsport sulla fragilità dell’ecosistema nel suo complesso. Arctic, Glacier, Rainforest, Desert, Ocean: questi i cinque appuntamenti del campionato, che minimizzerà l’impatto ambientale della sua presenza dimostrando che il motorsport sostenibile non è utopia. Venturi, da sempre impegnata nella sostenibilità grazie al suo fondatore Leonardo Di Caprio, è il primo team che dichiara la propria intenzione di partecipare.  Queste le dichiarazioni di Agag nell’annunciare la mission del progetto:

“Lo sport crea un seguito appassionato che nient’altro al mondo genera. Extreme E userà la piattaforma del motorsport come opportunità per sensibilizzare la popolazione sui più pressanti problemi dell’ambiente. Questa è la nostra corsa per salvare il pianeta. Dalle calotte polari che si sciolgono ai ghiacciai, dalla deforestazione alla desertificazione, Extreme E proporrà una narrazione fondamentale per eveidenziare la minaccia e l’impatto dei cambiamenti climatici in ogni località in cui correremo.”

La prima stagione è attesa nel 2021. Non ci resta che aspettare per scoprire se questi obiettivi saranno raggiunti.


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, appassionata di motori sin da bambina. Studio Giurisprudenza e nel tempo libero commento e analizzo Formula 1, Formula E e WEC sul blog Instagram @theracingchick.