F1 | GP Azerbaijan – FP3: Gasly il più veloce, Verstappen in barriera

Conclusa una sessione di FP3 piuttosto particolare in Azerbaijan. Vola Gasly che chiude davanti a tutti. Si conferma in palla Perez secondo, ma Ferrari è lì. Sessione da dimenticare per Verstappen e per le Mercedes.

FP3 Azerbaijan

Prima mezz’ora

I primi a segnare un tempo in queste FP3 in Azerbaijan sono Mick Schumacher e Nikita Mazepin, col russo più veloce. Si inserisce tra le due Haas Alonso con la media, autore di un lungo Bottas.

Salgono in classifica Perez, Tsunoda e le due McLaren con Norris davanti a Ricciardo, dritto invece per Max Verstappen in curva 4. L’olandese effettua un secondo tentativo con la stessa gomma, dura, e si mette quinto.

FP3 Azerbaijan

Passano sul traguardo Tsunoda con gomma soft, gomma media invece per le due Ferrari con Leclerc davanti a Sainz. Bene le Alfa Romeo in sesta e settima davanti a Bottas che, pur migliorandosi, non va oltre la P8. Tutti i piloti si lamentano di una pista più lenta rispetto a venerdì, in particolare Hamilton e Sainz. L’inglese taglia il traguardo col settimo tempo.

Ottimo giro di Gasly che conferma la velocità dell’AlphaTauri portandosi in P1 con un 1-2 tutto del team di Faenza. Si migliorano anche Verstappen e Giovinazzi: quarto Verstappen e sesto Giovinazzi. In difficoltà Alpine con Ocon undicesimo e la Aston Martin con Vettel diciottesimo e Stroll nono.

Incidente per Verstappen che sbatte contro le barriere in curva 15 e rompe la sospensione: bandiera rossa e sessione sospesa momentaneamente.

Ultimi 30 minuti

Riparte la sessione, ottavo tempo per Vettel. Da decifrare i giri della Mercedes che tra traffico e difficoltà non si scrolla dalla parte bassa della classifica: non si migliora Hamilton, 13°, e Bottas addirittura 17° con gomme medie.

Cominciano ad arrivare anche i primi tempi con gomma più morbida a 20 minuti dalla bandiera a scacchi: quarto Stroll e settimo Latifi, protagonista di un lungo subito dopo aver completato il suo giro.

Immagine

Lungo anche Sainz che aveva fatto il miglior primo settore in assoluto. Non sbaglia invece Ricciardo che si mette quarto mentre Bottas si lamenta in radio.

Immagine

Vanno molto forte Leclerc e Perez: il monegasco si mette davanti a tutti di due decimi su Gasly. Passa sul traguardo anche il messicano che gli toglie la miglior prestazione. Ottimo quarto tempo per Alonso immediatamente seguito da Sainz. Si migliora Gasly che si avvicina a Leclerc ma resta terzo.

Settimo Ocon e nono Norris mentre non finiscono i problemi per Mercedes: fermo George Russell che ha denunciato un problema alla sua Power Unit parcheggiando la sua FW43. Virtual Safety Car per pochi minuti.

FP3 Azerbaijan

Si migliora ancora Sainz, quarto, ma sta volando Pierre Gasly che sale in prima posizione. Ancora in difficoltà le Mercedes con Bottas undicesimo, primo squillo di Hamilton terzo. La sessione si conclude con un lungo di Valtteri Bottas.

Immagine

Appuntamento alle ore 14 con le qualifiche.

Classifica finale FP3 GP Azerbaijan

FP3 Azerbaijan

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F2 | GP Azerbaijan – Shwartzman domina a Baku, gran rimonta Ticktum

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.